Dott.ssa Anna Apostolico

La Dottoressa Anna Apostolico è psicologa, specializzata in psicologia clinica e dello sviluppo, e svolge la sua attività presso il suo studio privato a Napoli.

In particolare si occupa di disturbi d’ansia, attacchi di panico, depressione, dipendenze affettive, disturbi dell’alimentazione, difficoltà e problematiche che interessano il periodo adolescenziale, problemi di coppia, legati alla gravidanza, al post parto, difficoltà relazionali, sostegno alla genitorialità e dell'elaborazione di lutti, perdite e distacchi.

LEGGI DI PIÙ

Next

Testimonianze

Previous
La dottoressa Anna Apostolico ha conseguito la laurea in psicologia presso la Seconda Università degli Studi di Napoli e, in seguito, si è abilitata all'esercizio della psicoterapia. È Consulente Tecnico d’Ufficio presso il tribunale di Napoli. Nel corso della sua esperienza professionale ha collaborato presso l’unità operativa materno-infantile dell’Asl Napoli 1, lavorando con bambini e adolescenti. Dal 2014 collabora con il Centro di salute mentale dell’Asl Napoli 1, occupandosi di adolescenti, coppie, giovani adulti e adulti. Svolge attività clinica di prevenzione, sostegno psicologico e psicoterapia. L’approccio di cui si avvale è quello sistemico relazionale e familiare. I suoi servizi sono rivolti all'individuo, alla coppia e alla famiglia. Il sostegno psicologico ha come fine la gestione di un periodo difficile. Vengono definite le problematiche e, in seguito, vengono individuate le risorse personali che consentiranno il superamento della crisi. La durata di questo tipo di intervento è breve e, generalmente, si ritiene concluso quando sono state chiarite e accettate le modalità più adatte alla persona per la risoluzione della situazione problematica. Intraprendere un percorso psicoterapeutico può essere invece motivato da più fattori. In alcuni casi il dover convivere con dei sintomi che prendono sempre più spazio nella nostra vita, inficiandone la qualità e a cui non si sa dare un senso. In altri casi si decide di iniziare questo tipo di percorso a causa di un disagio, una sofferenza che si fatica a gestire, o aspetti della vita che non riusciamo a controllare e, intorno ai quali, la confusione è grande. La durata di questo tipo di percorso è molto variabile e dipende dal tipo di disturbo trattato, dal livello di sofferenza e dalla risposta soggettiva alla terapia.